Destinazione: Thailandia

Sai Lom - 6 notti


Bangkok, Chiang Rai, Chiang Mai


9 giorni / 6 notti – Partenze dall’Italia ogni martedì e sabato su base collettiva con guida in italiano
Prima colazione e altri pasti come da programma


1° giorno: ITALIA / BANGKOK
Partenza con volo di linea diretto a Bangkok. Pernottamento a bordo.


2° giorno: BANGKOK
Arrivo e trasferimento all’hotel prescelto. Sistemazione nella camera (il check-in è previsto per le ore 14.00). Giornata a disposizione per scoprire in autonomia i primi scorci della metropoli.


3° giorno: BANGKOK / MAENKLONG MARKET / DAMNERNSADUAK / NAKHON PATHOM (pranzo)
Partenza di primo mattino dall’albergo verso il Maenklong Market (Flip Flop Market), un mercato locale dove le merci vengono esposte lungo i binari dei treni, e al passaggio di questi, gli ambulanti le ritirano velocemente per poi esporle di nuovo. Si prosegue a bordo di una lancia locale verso il Damnernsaduak, il più attivo e pittoresco mercato galleggiante della Thailandia, dove arrivano, attraverso una miriade di canali che lo collegano, gli abitanti dei villaggi dei dintorni a bordo di piccole imbarcazioni carichi dei loro prodotti ortofrutticoli per la vendita o il baratto. Dopo il pranzo in ristorante locale si prosegue verso Nakhon Pathom, dove si trova il più grande ed antico stupa della Thailandia, il Phra Pathom Chedi. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel.


4° giorno: BANGKOK
Mattinata libera. Nel pomeriggio partenza per la visita dei principali templi della città. Si inizia con il Wat Traimit, famoso per la sua statua del Buddha d’oro dal peso di 5 tonnellate e mezza. Poi, attraversando Chinatown, si raggiunge il Palazzo Reale, sfavillante di ori e di marmi preziosi. A seguire si visitano il Wat Phra Keo, il Tempio del Buddha di Smeraldo, la Coronation Hall e la Funeral Hall (la Sala dell’Incoronazione e la Funeral Hall sono chiuse alle visite durante i fine settimana e i giorni di festa ufficiali). Proseguimento per il Wat Po con la sua imponente statua del Buddha coricato lunga 46 metri e con la sua famosa scuola di massaggi tradizionali. In serata rientro in hotel.


5° giorno: BANGKOK / CHIANG RAI (pranzo e cena)
Trasferimento in aeroporto per la partenza per Chiang Rai. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita della "Black House", opera di Thawan Duchanee, artista thailandese nato a Chiang Rai, che ha messo a punto uno stile artistico volto a rappresentare il buio dell’umanità. Usando molto colore rosso e nero, pelli, teschi e varie altre parti di animali, crea opere d’arte molto particolari. Si procede poi alla visita del mercato locale di Chiang Rai e del Wat Rong Suea Ten (Tempio Blu), di recente costruzione e progettato dall’ex-allievo dell’artista Chalermchai Kositpipat. Rientro in hotel per la cena.


6° giorno: CHIANG RAI / CHIANG MAI (pranzo)
Di buon mattino, partenza per un tragitto in barca (circa 30 minuti) sul famoso fiume Mekong fino ad arrivare al Triangolo d’Oro, dove i fiumi Sop Ruak e Mekong creano un confine naturale tra Thailandia, Myanmar e Laos. Breve sosta al museo dell’oppio. Sosta per il pranzo in un ristorante locale. Dopo il pranzo si prosegue con la visita del Wat Rong Khun (Tempio Bianco) che è stato progettato e costruito dal famoso artista Chalermchai Kositpipat nel 1997. Si prosegue verso Chiang Mai, la vecchia capitale del Regno Lanna (1296-1768) che in seguito divenne il Regno di Chiang Mai dal 1774 al 1939. Arrivo nel tardo pomeriggio e pernottamento presso l’hotel prescelto.


7° giorno: CHIANG MAI (pranzo e cena)
Partenza per il campo degli elefanti per vedere questi magnifici animali e le loro varie attività. Chi lo desidera potrà fare un giro a dorso di elefante o sperimentare il rafting su zattere di bamboo di circa un’ora (opzionali, non inclusi nel prezzo). Si procede dopo con la visita a tre diverse tribù delle colline: Akha, Lahu Shi Balah, e Padong Long Neck Karen, le celebri “donne giraffa”. Sosta presso un vivaio di orchidee e pranzo in un ristorante locale. Dopo pranzo, visita al Doi Suthep, dove si trova la bella pagoda di Wat Phra That Doi Suthep, costruito nel 1383 durante il regno del Re "Kue-Na". Dalla cima del Doi Suthep si può godere di una splendida vista panoramica della città di Chiang Mai. Poi si visita il Wat Phra Singh (Tempio del Leone Buddha), una delle più belle costruzioni in architettura stile Lanna nel nord della Thailandia, che contiene un’immagine molto venerata del Buddha chiamato Phra Sing Buddha. In serata, cena Kantok (tipico stile Lanna Kan-Tok) con spettacoli di danza tradizionali thailandesi. Rientro in hotel.


8° giorno: CHIANG MAI / BANGKOK
In mattinata visita di Sankamphaeng, un paradiso dello shopping con le migliori occasioni per artigianato, ornamenti d’argento, seta e gioielli. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo per Bangkok o altre destinazioni.


9° giorno: ITALIA
Rientro in Italia.



Quote da euro 1.150 in hotel 4*


Stai per viaggiare con Dimensione Turismo?
Compila il consenso al trattamento dei dati sensibili.